Novità

WEBINAR FORMATIVI

 

Non sai cosa fare?

L’Associazione Salve! Health to Share ti propone due percorsi formativi per passare il tempo insieme.
Ti sei mai chiesto che tipo di comunicatore sei? Ti affascina il mondo nascosto della comunicazione? Allora il corso Etica della comunicazione è quello che fa per te!! Ti aspettiamo nelle giornate del 19 e 26 Maggio, dalle 17 alle 18:20 per affrontare insieme la tematica!

Hai mai avuto dubbi su dove gettare il Tetrapak? Se il vetro della passata di pomodoro va pulito prima di gettarlo? Come si potrebbe risparmia di più sulla bolletta di luce e gas? Vieni a scoprire queste cose e molte altre nelle date del 22 e 29 Maggio e 5 Giugno in cui affronteremo il tema dell’Ecologia Integrale.
Ti interessano entrambi i corsi? C’è spazio anche per te! Contattaci subito e ti forniremo tutte le indicazioni necessarie!

Puoi contattarci alla nostra email: associazione@salveonlus.org, oppure al nostro numero di telefono: 3240563186
Vi aspettiamo!

 

 

Anche il progetto S.O.S Famiglia riparte!

 

L’Associazione Salve! Health to Share Onlus riapre il suo servizio rilanciando il progetto S.O.S Famiglia, attività volta all’ascolto, alla consulenza, all’orientamento, al supporto e al microcredito per le famiglie che ne hanno bisogno!

 

 

Ci troverete il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì dalle 10 alle 12:30 al numero 3240563186 (anche via WhatsApp) oppure contattateci tramite email sosfamiglia@salveonlus.org.

 

 

Ripresa delle attività di Salve! Health to share

 

 

Nella ripresa che pian piano avanza, anche l’Associazione Salve! Health to Share Onlus ricomincia la sua attività per andare incontro alle fragilità con il progetto “Noi Qui – Relazioni Generative” e il servizio “S.O.S Famiglia”. Potrete trovarci al numero +39 3240563186 per ogni necessità dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00, anche con un messaggio Whatsapp!

Dalla terza settimana di maggio, ci sarà, inoltre, la possibilità di formazione online attraverso due interessanti pacchetti formativi: il primo riguardante l’Ecologia Integrale l’altro riguardante l’Etica della Comunicazione.

 

50° giornata mondiale della Terra

 

In occasione del 50° anniversario della Giornata Mondiale della Terra (Earth Day), si terrà una maratona multimediale, #OnePeopleOnePlanet, che sarà integralmente trasmessa su RaiPlay con un palinsesto live di 12 ore (dalle 8 alle 20).

La maratona online è stata resa possibile grazie alla collaborazione tra le organizzazioni Earth Day Movimento dei Focolari, le quali, da anni, collaborano alla realizzazione del Villaggio per la Terra.

Per seguire il live della maratona, è sufficiente collegarsi al sito https://www.onepeopleoneplanet.it/.

 

 

Alcune riflessioni sul periodo che stiamo vivendo

 

Viviamo un periodo particolare, che è stato anche definito “periodo di guerra” per le molte vittime che la pandemia da covid 19 sta mietendo in tutto il mondo. Molte le vittime, tra persone di ogni ceto e di ogni età, molte le vittime anche tra gli operatori sanitari. Nella storia vi sono state molte guerre e molte epidemie, ma questa sembra rivestire una gravità particolare.

Nonostante tutto questo dolore, è sentire comune che “ci dovevamo fermare”, che eravamo troppo coinvolti in un “fare” convulso, agitato, frenetico, tutti proiettati fuori di noi, in un attivismo pericoloso. Siamo stati costretti a rallentare i nostri ritmi, addirittura a fermarci.

Quello che sta succedendo ha anche degli aspetti di rara preziosità, di sacralità. Siamo “costretti” a guardare di più dentro di noi, sentiamo il bisogno di mettere ordine nelle cose e nei pensieri, di fare pulizia fuori e dentro di noi. Diamo valore ad aspetti della vita che davamo per scontati (incontri, abbracci, strette di mano, baci) e contemporaneamente scopriamo o riscopriamo il valore della condivisione, del reciproco aiuto, in definitiva la bellezza e sacralità della vita.

Lasciata la nostra onnipotenza, ci scopriamo piccoli, vulnerabili, confusi, impauriti, in balìa di un comune “nemico invisibile”, mentre la natura sembra più forte che mai.

Forse perché siamo più attenti a ciò che ci circonda, notiamo con stupore e meraviglia i segni della primavera nelle piante, nei fiori, negli animali. Molti hanno notato che nei campi e nei giardini sono comparse farfalle che non vedevamo da tempo, che gli uccelli sono più numerosi e cinguettano di più e sembrano “felici”, il cielo è più limpido, l’aria più respirabile e leggera. La natura sembra esplodere di una nuova bellezza.

Forse semplicemente il minore inquinamento, la minore presenza dell’uomo, il maggiore silenzio hanno consentito questo nuovo risveglio della natura o forse siamo noi che, meno presi dal nostro fare frenetico, vediamo cose a cui prima non prestavamo attenzione.

Molti di noi possono riposarsi, meditare, contemplare, pregare di più, dedicarsi alle semplici attività della vita quotidiana.

E’ come se si stesse preparando una nuova guarigione.

Forse alla paura del virus si sta aggiungendo un’altra paura, quella che tutto possa ritornare come prima, che questa “lezione” importante della vita possa essere dimenticata e si torni ad alzare la voce, a correre senza sosta, a smaniare per emergere anche a discapito di altri, per farci vedere e sentire ad ogni costo in una ossessione di protagonismo, in una ricerca insaziabile di possesso e successo.

Speriamo di uscire “veramente guariti” da questa esperienza, e che il futuro ci trovi uomini migliori, con una migliore e più armonica relazione con noi stessi, con gli altri e con l’ambiente in cui viviamo.

 

Come Associazione Salus e Poliambulatorio Risana stiamo progettando iniziative finalizzate a prenderci cura di noi, della nostra salute e del nostro benessere, ricercando una relazione più armonica ed equilibrata con noi stessi, gli altri e la natura.

Stiamo pensando ad incontri (ne stiamo valutando la frequenza, le modalità – in questa fase non si può pensare ad incontri allargati di gruppo-) finalizzati a dare conoscente teoriche e pratiche per migliorare il nostro stato di salute . Stiamo affrontando ora una pandemia virale che ancora non conosciamo bene e per la quale non abbiamo armi dirette e mirate. In momenti critici come questo è particolarmente importante lavorare su se stessi, potenziare le nostre risorse fisiche, psicologiche, morali e spirituali.

A  livello fisico e non solo molti sono gli strumenti nelle nostre mani per rinforzare ad esempio il nostro sistema immunitario e la nostra resilienza agli stress e alle esperienze traumatiche.

 

 

Siamo (un) corpo
Una riflessione per questo tempo

 

Mercoledì 8 Aprile, alle 2:45, sarà in collegamento Jesús Morán per un webinar dal titolo “Siamo (un) corpo. Una riflessione per questo tempo”, con la partecipazione di Gianluca Falconi e Fernando Muraca.


È possibile seguire l’incontro in streaming cliccando su questo link.

 

 

Guardandoci dentro. Guardando fuori.
Pensieri su come abiteremo le città domani.

 

Mercoledì 1° Aprile, alle 20:45, si terrà un webinar tenuto da Elena Granata dal titolo “Guardandoci dentro. Guardando fuori. Pensieri su come abiteremo le città domani”.


Il link per accedere allo streaming live sarà disponibile alle 20:30 di mercoledì sul sito https://www.pololionellobonfanti.it/.

 

 

Il potere e la cura
La politica ai tempi della pandemia

 

Mercoledì 25 marzo, alle 20.45, sarà in collegamento per un webinar dal titolo “Il potere e la cura. La politica ai tempi della pandemia.” Pasquale Ferrara con la partecipazione di Mauro Magatti.

Il link per accedere allo streaming live sarà disponibile alle 20:30 di mercoledì sul sito https://www.pololionellobonfanti.it/.
Inoltre, è possibile accedere allo streaming live cliccando su questo link.

 

Incontro con Luigino Bruni
La quaresima del capitalismo nel tempo del Coronavirus

 

Mercoledì 18 marzo si è tenuta una serata webinar con Luigino Bruni sul tema “La quaresima del capitalismo nel tempo del Coronavirus”.

Si è parlato di come, in questi tempi, poche una cosa come una pandemia siano in grado di sconvolgere e modificare equilibri globali, facendo emergere nuove coscienze e nuove consapevolezze.

Per poter rivedere il webinar, è sufficiente cliccare su questo link.

 

 

Incontro con Ezio Aceti

 

Ieri, mercoledì 12 marzo, si è tenuto l’incontro con Ezio Aceti, dal Polo Lionello, il webinar “Relazioni per il futuro: persona in un mondo che cambia”, promosso dall’Associazione Salve! Health to share e da Noi Qui.

Il webinar, vedendo i numerosi collegamenti avuti, ha avuto un ottimo successo.
Per vedere, o rivedere, l’intervento di Ezio Aceti, basta cliccare sul seguente link.

 

 

Relazioni per il futuro:
persona in un mondo che cambia

 

Mercoledì 11 Marzo si terrà, sul web, in collegamento zoom con Ezio Aceti, l’incontro Relazioni per il futuro: persona in un mondo che cambia.
Ezio ci spiegherà, tra l’altro, come parlare dell’emergenza Coronavirus ai bambini.

 

 

Per seguire l’incontro, è sufficiente cliccare su questo link https://zoom.us/j/909639818
Mentre, dal cellulare, va inserito anche l’ID della riunione che è: 909 639 818

 

 

L’Erba Brusca del Burchio

 

Mercatino dei produttori, dell’artigianato e del sociale, si svolgerà al Polo Lionello Bonfanti dal 19 al 22 dicembre per  promuovere l’eco-sostenibilità e l’impegno sociale.
Un progetto che vuole restituire spazi di vita e di condivisione al territorio attraverso momenti che stimolino la socialità.  L’iniziativa raccoglie il contributo di artigiani, produttori, agricoltori, scuole, artisti, professionisti, associazioni.
L’erba brusca del Burchio può quindi rappresentare un’occasione preziosa, per il territorio del Valdarno e per il tessuto economico produttivo locale, di conoscenza e scambio di esperienze all’insegna della tradizione, creatività e innovazione con la possibilità di conoscere meglio l’esperienza del Distretto Rurale del Valdarno, il Museo della Civiltà Contadina di Gaville ed approfondire altre tematiche importanti sul tema dello sviluppo sostenibile. Passaparola!

 

 

IL POLIAMBULATORIO RISANA COMPIE 10 ANNI

 

In occasione del 10° anno di attività del Poliambulatorio Risana, vi invitiamo a passare, sabato 23 Novembre, un pomeriggio con noi.
Qui è possibile visualizzare, o scaricare, il file pdf del volantino.

 

 

 

NOI QUI – RELAZIONI GENERATIVE

CORSO DI INFORMATICA LIVELLO BASE
ISCRIZIONI APERTE

 

Informiamo che a partire da Mercoledì 30 Ottobre partirà, nello spazio Noi Qui al Polo Lionello Bonfanti, il “Corso di informatica livello base”.

Il corso è riservato ai possessori della tessera Noi Qui che ha un costo di 10€ annuali.
Le lezioni hanno un costo di 30€.
Il costo totale, quindi, è di 10€ (costo annuale della tessera) + 30€ = 40€.

Il corso sarà composto da 8 lezioni che si terranno ogni mercoledì sera dalle 18:30 alle 19:30.

Nella scheda di iscrizione è sufficiente barrare la casella di “adesione al progetto” e consegnarla personalmente o mandarla via e-mail.

La tessera verrà consegnata il primo giorno di corso ad avvenuto pagamento.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la nostra segreteria al numero +39 3240563186, inviare un sms, un messaggio WhatsApp, o contattarci tramite e-mail: associazione@salveonlus.org; sosfamiglia@salveonlus.org

 

 

Noi Qui – Relazioni generative

Autunno 2019

 

Noi Qui propone varie attività, di cui alcune già avviate o pronte per partire.
Alleghiamo il volantino per una generale visione d’insieme, mirata a occasioni di aggregazione, formazione e prevenzione verso un benessere per tutti in tutte le età.

 

 

 

 

 

Mobilitazione mondiale per il clima

 

Venerdì 27 Settembre, si terrà presso i locali del Polo Lionello Bonfanti un incontro riguardo la settimana mondiale per il clima.
Il meeting si terrà dalle ore 18:30 alle 19:30

 

 

 

 

 

 

L’armonia delle relazioni

una risorsa per la salute in tutte le fasi della vita

 

L’Associazione Salve in collaborazione con il movimento Umanità Nuova quest’anno si propone di approfondire il tema della “salute”, intesa come  equilibrio tra molteplici aspetti ed in particolare con la armonia delle relazioni.
Questo l’obiettivo del convegno previsto domenica 6 ottobre presso il Polo Lionello Bonfanti che spazia tra medicina, alimentazione, sport, arte e psicologia. Il variegato programma della giornata che segue il noto evento Loppiano Lab  (4-5 ottobre) dedicato quest’anno alla sostenibilità, è rivolto non solo agli addetti ai lavori, ma a tutti; infatti non si parlerà solo di
medicina, ma anche di tutto ciò che contribuisce a determinare la salute: le relazioni multidisciplinari ed i workshop mirano a dare informazioni chiare ed immediatamente fruibili per uno stile di vita sano e per un equilibrato benessere in ogni stagione della vita.

per informazioni e prenotazioni:

Associazione “SALVE!HEALTH TO SHARE Onlus”

lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10,00 alle 12,00

cell. 3240563186
associazione@salveonlus.org
Oppure dare i contatti di Susi: 3392645195

Quota di partecipazione ai lavori comprensiva di pranzo didattico: 20 euro
entro il 24 settembre 2019
30 euro con prenotazione dopo tale data fino a esaurimento posti disponibili

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NOI QUI – RELAZIONI GENERATIVE

 

CORSO D’ INGLESE LIVELLO PRINCIPIANTE E AVANZATO
ISCRIZIONI APERTE!

 

Il Corso di Inglese ripartirà il giorno 24 Settembre e si svolgerà in 10 incontri nello spazio Noi Qui al Polo Lionello Bonfanti, Loc. Burchio.

Il corso è riservato ai possessori della tessera Noi Qui che ha un costo di 10€ annuali.
Le lezioni hanno un costo di 35€
Il costo totale, quindi, è di 10€ (costo annuale della tessera) + 35€ = 45€.

Abbiamo pensato di ideare il corso su due livelli: corso base e corso avanzato con un numero minimo di 3 iscritti per singolo corso.

Nel caso non fosse raggiunto il numero minimo per i due corsi, verrebbe istituito un corso unico con un numero minimo di 5 iscritti.

Può essere scelto in quale giorno della settimana debbano tenersi i corsi.
L’orario, indicativamente, sarebbe 18:00-19:00 e 19:00-20:00.

Nella scheda di iscrizione è sufficiente barrare la casella di “adesione al progetto” e consegnarla personalmente o mandarla via e-mail.

La tessera verrà consegnata il primo giorno di corso ad avvenuto pagamento.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la nostra segreteria al numero +39 3240563186, inviare un sms, un messaggio WhatsApp, o contattarci tramite e-mail: associazione@salveonlus.org; sosfamiglia@salveonlus.org

 

Presentazione progetto Coltiva

Sabato 14 Settembre, presso il Polo Lionello Bonfanti, verrà presentato il “Progetto Coltiva”.

Prima della presentazione, e successivamente, si terranno altre attività elencate nel volantino qui allegato.

 

Cena per il progetto “Noi Qui Estate”

 

Il giorno giovedì 25 Luglio, si terrà, presso la galleria del Polo Lionello Bonfanti, la cena di finanziamento per il progetto Noi Qui Estate.
Qui è possibile visualizzare, o scaricare, il file pdf del volantino.

 

 

 

Articolo su ‘Il Fagotto’

 

Riportiamo un articolo uscito su “Toscana Oggi – La Voce di Arezzo-Cortona-Sansepolcro” in cui viene descritta l’esperienza del Fagotto Permanente e della Rete Fagotto.
A questo link potete leggere l’articolo completo.

 

 

Colloquio dei candidati per il Servizio Civile Regionale

 

Il colloquio dei candidati ammessi alla selezione è fissato il giorno 03 luglio alle ore 9:30 presso la sede di SALVE!
I candidati saranno esaminati seguendo l’ordine alfabetico.
L’eventuale non ammissione alla selezione sarà comunicata in tempo utile.

 

 

Festa dei popoli

Segnaliamo che, nei giorni 8 e 9 giugno, l’associazione La Formica Onlus e la Commissione Migrantes, in collaborazione con la Scuola Primaria di Rignano sull’Arno “Dante Alighieri”, organizzerà la manifestazione “Festa dei Popoli”.

Per maggiori informazioni, potete recarvi sulla homepage di La Formica Onlus cliccando sul seguente link:
http://www.laformicaonlus.it/

 

Servizio Civile Regionale 2019

L’associazione Salve! Health to share Onlus è felice di comunicare che, per quanto riguarda il Servizio Civile Regionale 2019, è stata inserita dalla Regione Toscana tra gli Enti di III Categoria e ha la possibilità di selezionare due giovani ambosessi per svolgere presso la nostra associazione la loro esperienza formativa per un periodo di 12 mesi.

Qui il link per accedere alla nuova pagina dedicata al Servizio Civile Regionale 2019.